Presentazione “Giubileo insieme”

Vorremmo stare un intero anno, l’anno del Giubileo, insieme. Non è il messaggino del parroco, ma nelle mie intenzioni, vuole essere un nutrirsi dello stesso cibo per alimentare la nostra spiritualità e la nostra comunione-amicizia. Ogni settimana, tramite i mezzi tecnologici più in voga, vorrei raggiungere tutti i parrocchiani, o almeno una stragrande parte, e avendo offerto una paginetta di riflessione, creare un fondo comune. Tutti i parrocchiani di S. Atanasio, giovani e non, cominciano ad avere un distintivo e una maglietta che li fanno riconoscere prima di tutto tra loro e poi, eventualmente anche al di fuori della parrocchia.

Inizierei col mettere in comune la Bolla di indizione del Giubileo della Misericordia.

In uno scritto molto breve, Papa Francesco, manda un messaggio, a parer mio, tanto rivoluzionario, quanto primordiale e antichissimo:

Il cristianesimo essenzialmente è accogliere la misericordia di Dio e diventare “misericordiosi come il Padre”.

A lunedì prossimo l’inizio di questo documento. Intanto grazie della tua accoglienza.

don Vincenzo, Parroco di S. Atanasio.logo giubileo misericordia

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.